martedì 7 novembre 2017

LXXVII Appuntamento con il Circolo Letterario di Firenze

Carissimi, ancora una volta ci teniamo a ringraziarvi per la partecipazione (davvero numerosa)  dell'ultimo incontro. Per noi, che facciamo il circolo solo per passione, vedervi ai nostri incontri è l'unico modo che abbiamo per capire se quello che stiamo facendo ha un senso: e pare proprio di sì! :)
Ridendo e scherzando, però, siamo già arrivati a novembre che, come forse saprete, sarà l'ultimo appuntamento per il 2017 vista la pausa di dicembre, dove eviteremo di farvi venire da noi per natale!
Tra i titoli proposti avete votato per "Le intermittenze della morte", del premio Nobel José Saramago, di cui vi lasciamo un breve sunto qua sotto:

Un paese senza nome, 31 dicembre, scocca la mezzanotte. E arriva l'eternità, nella forma più semplice e quindi più inaspettata: nessuno muore più. La gioia è grande, la massima angoscia dell'umanità sembra sgominata per sempre. Ma non è tutto così semplice: chi sulla morte faceva affari per esempio perde la sua fonte di reddito. E cosa ne sarà della chiesa, ora che non c'è più uno spauracchio e non serve più nessuna resurrezione? I problemi, come si vede, sono tanti e complessi. Ma la morte, con fattezze di donna, segue i suoi imprendibili ragionamenti: dopo sette mesi annuncia, con una lettera scritta a mano, affidata a una busta viola e diretta ai media, che sta per riprendere il suo usuale lavoro, fedele all'impegno di rinnovamento dell'umanità che la vede da sempre protagonista. Da lì in poi le lettere viola partono con cadenza regolare e raggiungono i loro sfortunati (o fortunati?) destinatari, che tornano a morire come si conviene. Ma un violoncellista, dopo che la lettera a lui indirizzata è stata rinviata al mittente per tre volte, costringe la morte a bussare alla sua porta per consegnarla di persona.

Non ci resta che darvi appuntamento per Martedì 28 novembre, alle ore 20, presso il Café 1926, Via Giovan Battista Niccolini, 30r, Firenze, per un nuovo appuntamento!

Non mancate!

I nostri contatti: 
indirizzo mail: circololetterariofi@hotmail.it
Gruppo e Pagina Facebook

lunedì 9 ottobre 2017

LXXVI Appuntamento con il Circolo Letterario di Firenze

Carissimi amici del Circolo, buongiorno! Speriamo che il nostro ultimo incontro vi sia piaciuto quanto è piaciuto a noi e che le piccole modifiche che abbiamo voluto apportare (dopo quasi 8 anni uno svecchiamento del format ci voleva!) siano di vostro gradimento. Credeteci se vi diciamo che tutto quello che facciamo è perché vogliamo offrire un'esperienza sempre più coinvolgente (e d'altra parte: perché farlo, se no?).

Ma torniamo a noi! Intanto grazie davvero per la partecipazione numerosa: è stato un piacere vedervi e parlare con voi (sia "storici" che nuovi arrivati). Per quanto riguarda invece il prossimo appuntamento è stato scelto "Stoner", titolo acclamatissimo di John Williams, proposto dalla nostra Claudia e votato dalla grande maggioranza dei presenti! Stoner è stato definito dal New Yorker il "più grande romanzo americano di cui non avete mai sentito parlare". E in effetti il romanzo di Williams ha avuto successo soprattutto dopo il 2013, anche se è stato pubblicato nel lontano 1965. Considerato l'anti-Gatsby il romanzo ha la particolarità di essere considerato un capolavoro pur basandosi su una trama praticamente nulla. Se ne volete sapere di più, però, non vi resta che leggerlo oppure venire al nostro incontro per parlarne con noi!

Ci vediamo quindi Martedì 24 ottobre (ATTENZIONE! Non ci troviamo l'ultimo martedì del mese, come di consueto, per non far coincidere il circolo con le possibili feste del 31), alle ore 20, presso il Café 1926, Via Giovan Battista Niccolini, 30r, Firenze, per un nuovo appuntamento!

Non mancate!

I nostri contatti: 
indirizzo mail: circololetterariofi@hotmail.it
Gruppo e Pagina Facebook

venerdì 11 agosto 2017

LXXV Appuntamento con il Circolo Letterario di Firenze

Carissimi amici, è giunto il momento anche per noi di staccare per un po' e andare in vacanza! Prima di staccare però volevamo ringraziarvi per averci seguito sino ad oggi, con i vostri libri, le vostre opinioni e i vostri commenti! E volevamo anche avvisarvi che da settembre ci saranno un po' di cambiamenti perché dopo tanti (TANTISSIMI!) anni di circolo, ci è sembrato giusto provare a dare una svolta al format che fin qua ci ha accompagnato! Quali cambiamenti? Non vi resta che venire all'appuntamento di settembre e lo scoprirete!

Sì, perché a settembre, ovviamente, ripartiamo! E lo facciamo parlando di American Gods, titolo particolare che speriamo possa interessarvi. Titolo da cui, tra l'altro, è stata realizzata una bellissima serie tv che potete trovare online su Amazon Prime Video (parleremo anche della serie tv se avrete voglia)!

Vi invitiamo inoltre a portare con voi i libri che avete letto durante l'estate: ne parleremo un po' e ne leggeremo alcuni passi!

Ci vediamo quindi Martedì 26 settembre, alle ore 20 (ATTENZIONE: non più alle 21), presso il Café 1926, Via Giovan Battista Niccolini, 30r, Firenze, per un nuovo appuntamento!

Non mancate!

I nostri contatti: 
indirizzo mail: circololetterariofi@hotmail.it
Gruppo e Pagina Facebook

giovedì 15 giugno 2017

LXXIV Appuntamento con il Circolo Letterario di Firenze

Carissimi amici, abbiamo ancora nel cuore la bellissima presentazione dell'amico e poeta Andrea Improta. Un incontro toccate, divertente, ricco, emozionante a cui avete partecipato in tantissimi con interesse e calore. Noi non possiamo che ringraziarvi, ancora una volta, per il vostro affetto!

Passiamo però a presentare il prossimo incontro e qui fate ATTENZIONE: purtroppo, per diversi motivi, non potremo organizzare l'incontro di giugno! Vi aspettiamo quindi direttamente a luglio (il 18 luglio per la precisione), in quello che sarà l'ultimo incontro prima delle (meritate) vacanze estive! Ma andiamo con ordine.

A luglio tratteremo del libro "La resa dei conti", dello scrittore canadese (naturalizzato statunitense) Saul Bellow, premio nobel per la letteratura nel 1976. La vicenda del romanzo (andiamo a citare) "si svolge a New York nell'arco di poche ore, di una giornata qualunque, durante la quale il protagonista, Tommy Wilhelm, quarantenne insicuro e complessato, assiste al crollo improvviso della propria vita, che coinvolge i rapporti affettivi con il padre e con la moglie, le aspirazioni e le finanze". Uno scorcio dell'america degli anni '50 che speriamo vi possa appassionare!

A seguire, affronteremo l'argomento "Vendetta in letteratura". Dai grandi capolavori dell'antichità, passando dall'Amleto e dal Conte di Montecristo, gli esempi in letteratura non mancano di certo ma vi invitiamo a parlarne con noi.

Ci vediamo quindi Martedì 18 luglio (ATTENZIONE: non l'ultimo martedì perché a luglio anticipiamo sempre di due settimane), alle ore 20, presso la spiaggietta sull'Arno, Lungarno Cellini, Firenze, per un nuovo appuntamento!

Non mancate!

I nostri contatti: 
indirizzo mail: circololetterariofi@hotmail.it
Gruppo e Pagina Facebook

mercoledì 3 maggio 2017

LXXIII Appuntamento con il Circolo Letterario di Firenze

Carissimi amici, durante lo scorso incontro abbiamo parlato di Kafka e della sua "metamorfosi". Dobbiamo dire che ne è nato un incontro interessante, con punti di vista diversi e originali. E non sono mancate le critiche a quella che è considerata in genere l'opera maestra dello scrittore ceco!

Passiamo a parlare però del prossimo appuntamento! A Maggio vi aspettiamo per la presentazione di "Per mia fortuna, amando, mi sono rovinato la vita", libro di Andrea Improta, volto ormai noto a coloro che frequentano il nostro circolo. Un testo il suo, vincitore tra l'altro del “Premio Michelangelo Buonarroti” e già alla prima ristampa, che racconta di vita, di amori, di notti e di paure attraverso versi e soliloqui. Non un poeta aulico che canta da mondi lontani, ma un uomo alle prese con la vita, nei suoi tormenti e nelle sue gioie, con un richiamo all’amore in tutte le sue forme come valore indispensabile per dare senso al quotidiano vivere.

A seguire, ma solo se avanzerà tempo, parleremo di Bukowski e del "Donne".

Ci vediamo quindi Martedì 30 maggio, alle ore 20 (ATTENZIONE: non più alle 21), presso il Café 1926, Via Giovan Battista Niccolini, 30r, Firenze, per un nuovo appuntamento!

Non mancate!

I nostri contatti: 
indirizzo mail: circololetterariofi@hotmail.it
Gruppo e Pagina Facebook

martedì 11 aprile 2017

LXXII Appuntamento con il Circolo Letterario di Firenze

Carissimi amici, durante lo scorso incontro, grazie alla disponibilità di Alessandra Cotoloni, autrice del Romanzo "L'anima sgualcita" e nostra ospite, abbiamo avuto l'opportunità di affrontare da vicino un argomento - ahinoi - sempre più ricorrente nelle nostre vite: la violenza psicologica.

Grazie alla delicata lucidità e trasparenza di Alessandra abbiamo parlato a lungo di questo suo romanzo di denuncia e siamo usciti forse un po' più ricchi e più consapevoli di quanto non lo eravamo. Se foste interessati ad acquistare il libro di Alessandra lo potete trovare qua!

Ma siamo già ad Aprile e un nuovo incontro ci attende prima del previsto: Martedì 18 Aprile alle ore 20.00 Vi aspettiamo per un'apericena letterario a tema Fantastico e Horror. Ad aprire la serata, la discussione verterà intorno ad uno dei maggiori esponenti della letteratura del Novecento, Franz Kafka e il suo capolavoro "La metamorfosi", che lo si ami o lo si odi, questo racconto rimane un pilastro letterario di cui ancora oggi non ci siamo stancati di parlare.


Ci vediamo quindi Martedì 18 aprile, alle ore 20 (ATTENZIONE: non più alle 21), presso il Café 1926, Via Giovan Battista Niccolini, 30r, Firenze, per un nuovo appuntamento!

Non mancate!

I nostri contatti: 
indirizzo mail: circololetterariofi@hotmail.it
Gruppo e Pagina Facebook

lunedì 13 marzo 2017

LXXII Appuntamento con il Circolo Letterario di Firenze

Carissimi, durante il nostro ultimo appuntamento abbiamo parlato di "Cecità", uno dei capolavori letterari della letteratura contemporanea. Ci siamo confrontati, abbiamo tirato fuori teorie e idee, in un dialogo che speriamo sia risultato interessante per chi ci ha voluto seguire!

Il prossimo incontro vedrà invece come graditissima ospite Alessandra Cotoloni, autrice poliedrica che ci parlerà del suo rapporto con la scrittura e del suo libro, "L' anima sgualcita", che tratta il quanto mai attuale argomento della violenza (non solo fisica) sulle donne. Del romanzo riportiamo volentieri una parte della prefazione di Mita Feri:

"Le poesie rappresentano la colonna sonora vocale di questo romanzo, ben cogliendo l'essenza dell'anima della protagonista, Clelia. Sono le parole della sua coscienza sempre latente, timorosa e accoccolata con le braccia raccolte attorno alle gambe serrate al petto, vocaboli appena sussurrati, timidi. Dai versi si intuisce che la donna è relegata a sottostare alle regole di una ragione indotta in una sorta di prigionia psicologica, ma i battiti dell'anima scalpitano, recalcitranti, e sono disposti a resistere, non rassegnati. E arriverà un'alba nuova, che porterà mani tese ad accogliere ed asciugare le lacrime aspre e salate".

A seguire, se rimarrà tempo a disposizione, vorremmo invece provare a parlare e a sorridere discutendo della sottile arte dell'ironia in letteratura.


Ci vediamo quindi Martedì 28 Marzo, alle ore 20 (ATTENZIONE: non più alle 21), presso il Café 1926, Via Giovan Battista Niccolini, 30r, Firenze, per un nuovo appuntamento!

Non mancate!

I nostri contatti: 
indirizzo mail: circololetterariofi@hotmail.it
Gruppo e Pagina Facebook